28 February, 2021
HomeSportIl Carbonia vince anche sul campo dell’Afragolese, 2 a 0, con goal di Salvaterra e Cestaro, ed ora è 5°!

Il Carbonia vince anche sul campo dell’Afragolese, 2 a 0, con goal di Salvaterra e Cestaro, ed ora è 5°!

[bing_translator]

Il Carbonia vince anche sul campo dell’Afragolese, 2 a 0, con goal di Yuri Salvaterra e Riccardo Cestaro, ed ora con 23 punti  respira aria d’alta classifica! Per la squadra di Marco Mariotti è la terza vittoria in trasferta, dopo il 4 a 0 di Cassino ed il 3 a 2 di Giugliano, sesta vittoria in 13 giornate. La vittoria assume un significato ancora più profondo, se si considera che il tecnico biancoblù ha dovuto fare a meno dello squalificato Marco Piredda, l metronomo del centrocampo, e del capitano Matteo Bagaglini, infortunato. E, inoltre, ha tenuto in panchina il centravanti titolare Roberto Cappai, uscito dal campo dopo poco più di mezz’ora nel vittorioso derby casalingo di sette giorni fa con il Muravera.

Out i tre calciatori meno giovani, Roberto Cappai (1989), Matteo Bagaglini (1992) e Marco Piredda (1994), Marco Mariotti ha condotto alla vittoria una squadra giovanissima, la più giovane del girone e sicuramente tra le più giovani di tutti i 9 gironi della serie D!

Il risultato è maturato con un goal per tempo, praticamente uno fotocopia dell’altro, con incornate di Yuri Salvaterra e Riccardo Cestaro sugli sviluppi di altrettanti calci d’angolo, rispettivamente al 4′ del primo tempo ed al 16′ del secondo tempo. Per Yuri Salvaterra si tratta del secondo goal, per Riccardo Cestaro è il quarto goal, addirittura il terzo consecutivo in undici giorni tra Giugliano, Muravera ed Afragolese.

La squadra campana si è presentata alla sfida con il Carbonia con la nuova guida tecnica formata dall’allenatore Luigi Squillante e dal direttore sportivo Marco Mignano e mezza squadra cambiata al mercato invernale.

Per il Carbonia, neanche il tempo di festeggiare la vittoria e l’aggancio ala Nocerina al quinto posto (la squadra campana è stata sconfitta con un goal al 94′ sul campo del Muravera), che mercoledì arriverà a Santadi la vicecapolista Latina, priva degli squalificati Marco Teraschi, Luca Di Renzo e Luca Orlando.

Sugli altri campi, il Muravera ha battuto la Nocerina, 1 a 0, con goal di Fabio Vignati al 93′; la Torres ha pareggiato 1 a 1 a Cassino, in vantaggio al 69′ con Lorenzo Melli, raggiunta all’88’ da Luigi Lucchese; l’Arzachena Academy ha perso 2 a 0 in casa con l’Insieme Formia, goal di Victor Gomez al 53′ del primo tempo e di Babacar Tounkara al 24′ della ripresa; il Team Nuova Florida ha vinto 1 a 0 a Giugliano, con goal di Ciro Coratella all’85’. Il Giugliano ha terminato la partita in 8 uomini, per 3 espulsioni maturate al 93′, 94′ e 95′.

La classifica delle squadre sarde è la seguente: il Carbonia è 5° con 23 punti insieme alla Nocerina, con una partita da recuperare; il Muravera è 7° con 21 punti e 3 partite da recuperare; il Lanusei è 8° con 17 punti; il Latte Dolce è 11° con 15 punti; l’Arzachena Academy à 15° con 12 punti e 2 partite da recuperare; la Torres è 17ª con 10 punti.

Giampaolo Cirronis

Le formazioni di Afr
Sono 167 i nuovi cas

giampaolo.cirronis@tin.it

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT